Attualità

Programma di promozione „Semplicemente meglio!... al lavoro“

Il programma di promozione „Semplicemente meglio!...al lavoro“ della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) è rivolto alle imprese che desiderano trasmettere ai propri collaboratori delle competenze di base relative al posto di lavoro. La Confederazione sostiene le formazioni continue specifiche svolte in collaborazione con un organizzatore di corsi oppure realizzate nel quadro di fondi settoriali o di organizzazioni del mondo del lavoro, come pure svolte internamente alle aziende. L‘offensiva per la formazione continua ha come obiettivo di aiutare i lavoratori ad affrontare le sfide sul posto di lavoro. A differenza di offerte di formazione tradizionali, le misure di formazione continua devono rispondere in maniera concreta alle esigenze professionali ed essere il più possibile approntate alla prassi sul posto di lavoro per contribuire a un effetto durevole delle competenze acquisite durante il processo di apprendimento.

Ulteriori informazioni


Un lavoro grazie alla formazione – offensiva per le persone in assistenza

Gli adulti in assistenza sociale riescono a integrarsi più facilmente nel mondo del lavoro quando possono seguire una formazione continua mirata. La Conferenza svizzera delle istituzioni dell’associazione sociale (COSAS) e la Federazione svizzera per la formazione continua (FSEA) hanno lanciato un offensiva con l‘obiettivo di aprire la strada verso il mercato del lavoro a coloro che si trovano in assistenza. Concretamente, i beneficiari degli aiuti sociali senza le necessarie competenze di base e senza titolo professionale avranno la possibilità di seguire una formazione continua in funzione delle condizioni d’apprendimento individuali e della propria motivazione.

Ulteriori informazioni


Partecipazione della Svizzera alla prossima tornata di PIAAC

Come annunciato recentemente dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), la Svizzera parteciperà alla seconda tornata di Program for the International Assessment of Adult Competencies (PIAAC) dell‘OCSE. La Federazione svizzera per la formazione continua (FSEA), la Federazione svizzera Leggere e Scrivere, così come l‘Associazione delle Università Popolari Svizzere accolgono con favore questa decisione. La prossima tornata di PIAAC avrà luogo a partire dall‘anno 2021. L’indagine internazionale PIAAC permette di rilevare i dati attuali in merito al possesso di competenze degli adulti e alle rispettive lacune, con lo scopo di migliorare le basi di sviluppo delle strutture di promozione. Ciò è di primaria importanza soprattuttto per l’attuazione della Legge sulla formazione continua in vigore dal 2017.

La Legge sulla formazione continua consente di promuovere in modo decisivo l’accesso degli adulti alle competenze di base. Tuttavia, la gestione delle misure previste dalla legge esige la raccolta dei dati attuali riguardo alla situazione delle competenze di base degli adulti in Svizzera. L’ultimo rilevamento risale all’anno 2003 ed è evidentemente superato.

Comunicato stampa (in francese)


„Semplicemente meglio!“, campagna nazionale per le competenze di base: rapporto finale sulla fase pilota

La fase pilota della campagna „Semplicemente meglio!“, iniziata nell’autunno 2017, si è conclusa ed è stata valutata. La Federazione svizzera Leggere e Scrivere e la Conferenza intercantonale per la formazione continua (CIFC) hanno lanciato nell’autunno 2017, in partenariato con 10 cantoni, la prima iniziativa nazionale per sensibilizzare il grande pubblico al tema delle competenze di base. In un’epoca di requisiti sempre più ambiziosi, la campagna „Semplicemente meglio!“ ha l’obiettivo di motivare gli interessati a formarsi ulteriormente nel settore di lettura, scrittura, calcolo e utilizzo del computer. Il rapporto finale sulla fase pilota è ora disponibile. Il prolungamento della campagna è già pianificato per cui occorre però un finanziamento adeguato da parte dei cantoni.

Raporto finale (in francese)

Pagina web sulla campagna


Sviluppo di strategie e misure volte al sostegno alla prima infanzia

Negli anni scorsi un numero sempre maggiore di città e comuni si sono attivati nel sostegno alla prima infanzia. Queste autorità hanno costatato che con relativamente pochi investimenti si possono ottenere degli effetti molto positivi sullo sviluppo e sui percorsi formativi dei bambini. Tuttavia, solo pochi comuni in Svizzera dispongono di una strategia volta al sostegno alla prima infanzia. Per questo motivo l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) e il Programma nazionale di prevenzione e lotta alla povertà sostengono comuni di piccola e media grandezza nello sviluppo di strategie e misure da prendere.

Sono soprattutto i bambini provenienti da famiglie socialmente svantaggiate, di regola con un elevato bisogno di sostegno, che approfittano maggiormente della relativa offerta. In questo contesto si dà molto peso al fatto che le offerte presentino un livello accessibile per lo specifico gruppo target e siano ben connessi tra loro.

Ulteriori informazioni


«Semplicemente meglio!» – La prima campagna nazionale svizzera per le competenze di base

La Federazione svizzera Leggere e Scrivere e la Conferenza intercantonale per la formazione continua CIFC lanciano la prima iniziativa nazionale svizzera per sensibilizzare la popolazione in merito al tema delle competenze di base. In un’epoca di requisiti sempre più ambiziosi, la campagna «Semplicemente meglio!» ha l’obiettivo di motivare gli interessati a formarsi ulteriormente nel settore di lettura, scrittura, calcolo e utilizzo del computer. Sul sito www.meglio-adesso.ch è possibile trovare corsi vicino a casa propria e consulenza personalizzata gratuita alla hotline 0800 47 47 47.

Comunicato stampa


Fondo di aiuto per le Donne in situazione di precarietà

L’Unione Svizzera di Soroptimist International si associa alla Federazione svizzera Leggere e Scrivere per sostenere delle donne che incontrano difficoltà di lettura e scrittura e che si trovano in una situazione di precarietà finanziaria. Questo fondo comune e stato creato nel gennaio 2017 per permettere a queste donne  di seguire un corso di lettura e scrittura.

Per sapere di più


Orell Füssli Thalia AG si è impegnata a favore dell'illetteratismo in cooperazione con la Federazione Leggere e Scrivere: La campagna "Besser Lesen. Besser Leben".

Presa di posizione (tedesco)

Link (tedesco)


Testimonianze di corsiti

"Quando ha deciso di iscriversi?"


Informazioni pratiche sui corsi

"Che cosa si impara ai corsi?"


Entrerà in vigore il 1° gennaio 2017 la nuova legge sulla formazione continua

Migliorare qualità e trasparenza delle offerte di formazione continua e promuovere nel contempo le pari opportunità: sono questi i principali obiettivi che la Confederazione intende realizzare con la legge sulla formazione continua (LFCo), approvata dal Parlamento in giugno 2014. In data odierna il Consiglio federale ha approvato l’ordinanza sulla formazione continua, decidendo di porla in vigore insieme alla LFCo il 1° gennaio 2017.

Ordinanza sulla formazione continua
Legge federale sulla formazione continua, 20.06.2014


Inchiesta nazionale corsisti

Nell’autunno 2015 la Federazione Svizzera Leggere e Scrivere ha lanciato la prima inchiesta nazionale presso tutti i partecipanti ai corsi leggere e scrivere. Grazie all’inchiesta, presto saranno disponibili dei risultati comparabili per quanto riguarda le competenze, i bisogni e la motivazione dei partecipanti.

Per sapere di più


La sezione Leggere e Scrivere Friburgo riceve il premio fdep

La “Fondation pour le développement de l’éducation permanente” ha premiato il progetto « Emploi-Santé » della sezione Leggere e Scrivere di Friburgo. Nel progetto sono stati sviluppati dei corsi per preparare le persone con difficoltà di lettura e scrittura a una formazione nell’ambito della salute.

Legge sulla formazione continua: Presa di posizione sul'avamprogetto di ordinanza

Presa di posizione (tedesco)


Strumenti di marketing per le competenze di base

Nell’agosto del 2015 la Federazione svizzera Leggere e Scrivere ha lanciato il progetto “strumenti di marketing per la formazione nelle competenze di base”, in cooperazione con la Conferenza intercantonale della formazione continua (CIFC). Lo scopo del progetto è di mettere a disposizione dei cantoni e delle istituzioni che propongono dei corsi degli strumenti per avvicinare meglio il pubblico target.

Per sapere di più


Il sito lesenlireleggere.ch è stato rinnovato

Il rinnovo completo del sito lesenlireleggere.ch è stato realizzato dalla FSEA e dalla Federazione Svizzera Leggere e Scrivere. La novità più importante: Un’ area che si indirizza direttamente alle persone con difficoltà di lettura e scrittura.


Convegno sull’illetteratismo 2015: facilitare l’accesso all’informazione

Spesso le persone con limitate competenze di lettura non riescono a capire testi importanti per la vita quotidiana. Il Convegno svizzero sull’illetteratismo di quest’anno, organizzato dall’Ufficio federale della cultura, dalla Federazione svizzera Leggere e Scrivere e dalla Federazione svizzera per la formazione continua, ha trattato il tema “Come semplificare i testi e quali misure adottare a questo scopo”. La manifestazione ha avuto luogo il 30 ottobre 2015 a Berna.

Informazioni
Documentazione
Fotografie


Il consiglio nazionale Mathias Reynard è il nuovo membro di comitato.

Comunicati stampa, 22.6.2015


Progetto "voglio-votare.ch"

Con il sito internet www.voglio-votare.ch è stato creato uno strumento informativo indipendente in tre lingue per adulti che riscontrano difficoltà nella lettura. L’obiettivo è quello di abbattere le barriere esistenti alla partecipazione elettorale e di contribuire ad aumentare l’affluenza alle urne. Qui è disponibile il materiale di corso sul tema “elezioni” per i responsabili di corsi / formatori.

www.voglio-votare.ch
Materiale di corso


Nuova legge sulla formazione continua LFCo

Il Parlamento svizzero si è chinato sulla legge sulla formazione continua (LFCo).

Ulteriori informazioni


Comunicati stampa "Giornata mondiale dell'alfabetizzazione 2013"


Comunicati stampa "Legge sulla cittadinanza"


 

Agenda

The 25th Adults Learning Mathematics-Conference

Londra, 09 – 12 luglio 2018

Boundaries and Bridges: adults learning mathematics in a fractured world.

More Information


International ELINET Symposium 2018 – Literacy in the 21st Century: Participation – Inclusion - Equity

Cologna, 23 – 24 luglio 2018

The ELINET symposium will offer various opportunities to share ideas and perspectives on current and future literacy issues around participation, inclusion and equity. The symposium strives to produce outcomes in terms of statements on key-questions for the future, and policy statements.

Ulteriori informazioni


Convegno Nazionale Competenze di Base, Federazione Svizzera Leggere e Scrivere

Berna, 2 novembre 2018

Ulteriori informazioni saranno disponibili a breve.